le notizie che fanno testo, dal 2010

AIPRI news

Le ultime notizie sotto il tag "AIPRI" pubblicate nei post di Mainfatti:

[27/02/2017]  ... di radiazione e quindi una misura degli effetti e del danno provocato dalla radiazione su un organismo) sia ancora più grave. Mainfatti.it ha quindi chiesto al professor Paolo Scampa, presidente dell'AIPRI (Associazione Internazionale per la Protezione contro le Radiazioni Ionizzanti) e allievo di Maurice Eugène André, qualche delucidazione su che cosa significhi "530 Sievert per ora", e le sue proporzioni, se ...
leggi tutto>>

[31/01/2017]  ... punto potrà capire se questa massa nera è davvero quel corio che si forma quando le barre di combustibile non sono più raffreddate dall'acqua. Come il professor Paolo Scampa, presidente dell'AIPRI, aveva spiegato a Mainfatti.it, "la fusione dell'uranio provoca la fusione di tutte le strutture di contenimento. Il corio, neologismo russo tratto dalla parola inglese 'core', è una 'lava' incandescente che ...
leggi tutto>>

[25/10/2016]  ... ndr) con dei raggi ionizzanti Alfa, Beta, Gamma porta a mezzo e lungo termine a terribili conseguenze tumorali per gli individui, per le popolazioni" come denunciarono nel 2008 l'allora presidente dell'AIPRI Maurice Eugène André e l'attuale presidente, professor Paolo Scampa. André e Scampa spiegavano: "Prodotte dalla combustione ad altissima temperatura di migliaia di tonnellate di proiettili a l'uranio impoverito, miliardi di ...
leggi tutto>>

[06/06/2016]  ... Svizzera ha inoltre diffuso la notizia che stiamo respirando le ceneri degli spaventosi incendi canadesi. Una nuova conferma che "la Terra non ha uscite di emergenza", come recita lo slogan dell'AIPRI. "Le ceneri canadesi sono trasportate dai venti geostrofici su distanze molto lunghe. Più nel dettaglio, gli aerosols osservati il 24 e 25 maggio 2016 a Payerne provengono dall'Ovest del Canada ...
leggi tutto>>

[24/05/2016]  ... insieme a tutte le parti interne al vessel (il contenitore d'acciaio spesso in media 25 centimetri) in una magma altamente radioattivo (e corrosivo) chiamato "corio". Il professor Paolo Scampa, presidente dell'AIPRI (Association Internationale pour la Protection contre les Rayons Ionisants) spiegava (leggi: "Nucleare: Fukushima fusione al "corio". Sindrome cinese in fieri?"): "La fusione dell'uranio provoca la fusione di tutte le strutture ...
leggi tutto>>

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
AIPRI news
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI