le notizie che fanno testo, dal 2010
armi

La Rete Italiana per il Disarmo commenta i dati sull'export delle armi italiane, le cui vendite sono cresciute dell'85% rispetto al 2015 e del 452% rispetto al 2014. Inoltre, viene denunciato, "arbitro e controllore fanno il tifo per l'industria militare". Per questo viene chiesto al Parlamento di vigilare su cosa viene esportato e soprattutto in che mani le nostre armi vanno a finire.

Corea del Nord

Mentre gli Stati Uniti effettuano il lancio di un missile balistico intercontinentale, i venti di guerra nucleare spirano sempre più forti. Dal Regno Unito alla Cina non si esclude un attacco atomico preventivo, mentre negli USA vengono condotte esercitazioni anti radiazioni. Ma la Corea del Nord potrebbe soprendere tutti con un attacco EMP dallo Spazio.

Chernobyl

In Ucraina esiste un nuovo fallout radioattivo figlio del disastro di Chernobyl, avvenuto 31 anni fa, che sta interessando l'Europa e gli alimenti che finiscono nelle nostre tavole, anche in Italia. Massimo Bonfatti, presidente di Mondo in Cammino, invia una denuncia al Parlamento europeo ed italiano per svelare l'inquinamento radioattivo della centrale termoelettrica a biomasse EkoTES. L'intervista a Mainfatti.it

le altre notizie di Mainfatti

Alex Britti canta ancora "In nome dell'amore", album volume 2

Uscirà venerdì 5 maggio "In nome dell'amore - Volume 2", il nuovo album di Alex Britti, che segna il nuovo...

Imprese: la metà muore entro 5 anni, soprattutto start up. Troppe tasse

La Cgia di Mestre rivela che in 10 anni, dall'inizio della crisi, il tasso generale di mortalità delle imprese è...

Coppa del Mondo ginnastica ritmica: Farfalle seconde a Baku

Le Farfalle azzurre conquistano il secondo posto nel concorso generale alla Coppa del Mondo di ginnastica ritmica di Baku. Oro...

Migranti: Zuccaro tocca le Ong ed il caso arriva al CSM

In Italia ormai non solo non si può più parlare serenamente di vaccini ma neanche di Ong. Il procuratore di...

Denis Bergamini: dopo 28 anni si indaga per omicidio, tra droga e mafia

La Procura di Castrovillari riapre dopo 28 anni le indagini sulla misteriosa morte di Denis Bergamini, il calciatore del Cosenza...

Paola Barale: Raz Degan corre troppo per me, non cerco un nuovo amore

Paola Barale ammette di non essere fidanzata, almeno ufficialmente, con Raz Degan nonostante l'armonia ritrovata all'Isola dei famosi. "Vedo Raz...

Elezioni Francia: Macron e Le Pen al ballottaggio. Fillon appoggia l'ex socialista

I risultati del primo turno delle elezioni presidenziali francesi mandano al ballottaggio Emmanuel Macron, ex ministro dell'Economia del secondo governo...

Censis, Fitto: Generazione Y è povera anche di prospettiva

fake news

Google informa gli utenti italiani di aver modificato l'algoritmo del motore di ricerca per combattere le fake news. L'Ordine dei giornalisti si indignerà o rimarrà silente davanti al fatto che è una multinazionale americana a determinare se una notizia, scritta nell'ambito di quell'attività giornalistica stabilita dalla Cassazione, ha più valore rispetto ad un'altra?

NATO

Donald Trump rivela che Paolo Gentiloni, nel corso della sua visita negli USA, gli ha promesso che l'Italia aumenterà i suoi contributi al bilancio della NATO. Di quanto Trump non lo dice ma tutti i governi europei aderenti alla NATO hanno concordato di spendere il 2% del PIL nazionale. Inoltre, le spese militari in Italia sono cresciute del 10% nel 2016.

vaccini

L'Ordine dei medici di Treviso ha radiato il dottor Roberto Gava ma è stato come il "processo a Galileo Galilei". Gli avvocati di Gava infatti chiariscono che il medico non è stato condannato per danni subiti dai pazienti ma solo per le sue idee sui vaccini, "idee ben fondate sull'esigenza di personalizzazione di ogni vaccinazione".

cellulare

Un'altra sentenza conferma il nesso di causalità tra un uso anomalo del cellulare ed un tumore al cervello, questa volta decretato fin dal primo grado di giudizio. Entro fine anno, invece, Istituto Ramazzini svelerà se esiste una effettiva evidenza scientifica, che potrebbe portare l'OMS a riclassificare la pericolosità dei campi elettromagnetici da radiofrequenza.